Povere creature

Trama

Tratto dal romanzo di Alasdair Gray, Povere Creature (Poor Things) rilegge in chiave contemporanea, libertaria e femminista il mito di Frankenstein. Willem Dafoe veste i panni di Godwin Baxter, sfigurato e brillante scienziato che riporta in vita la giovane Bella Baxter, trapiantandole il cervello del bambino che portava in grembo. La ragazza è ansiosa di imparare e di sperimentare, ha fame di conoscenza e di mondanità. Sicché la donna decide di fuggire con Duncan Wedderburn (Mark Ruffalo), un consumato e lussurioso avvocato, in una spumeggiante avventura attraverso il mondo. Scevra dai pregiudizi del suo tempo, Bella è sempre più risoluta nella sua volontà  di difendere l’uguaglianza e l’emancipazione.

Foto e video

1 media

Orari della proiezione

  • 20.45
  • 20.45